martedì 26 giugno 2012

ti ho visto

domenica pomeriggio, ore 19:30.
stavo andando a PaeseDeiPontili.
ero in macchina, sullo stradone con l'acqua di fianco, quegli 8 minuti a 120 km/h.
ero stanca di cantare LanaDelRey, e, per esorcizzare i ricordi, ho messo su un cd degli Oasis...e ho cominciato a cantare.
in quel momento, mi sei passato a fianco.
eri tu, non era la mia immaginazione.
era la moto che abbiamo scelto insieme. che abbiamo pagato mettendo tutti i soldi dentro la pochette di miumiu, usata tipo portafoglio.
erano le tue braccia abbronzate, che tante volte mi hanno abbracciata.
le maniche corte, che tu hai sempre caldo, e in harley si va piano.
era quel giubbetto di jeans, a cui abbiamo tagliato le maniche, e che ti ho detto mille volte che era troppo tamarro.

solo che al mio posto, c'era un altra che ti abbracciava da dietro.
anzi, io in harley tenevo le mani sulle tue gambe, mi sentivo sicura, e la maggior parte delle volte guidavi con una mano sola e con l'altra mi tenevi.

mi è mancato il fiato per un secondo, e quello dopo, avevo gli occhi pieni di lacrime.
ho continuato a cantare, l'ho cantata tutta, con le lacrime che scendevano, e ho continuato a guidare, ad andare avanti.

So don't go away, say what you say Say that you'll stay, forever and a day In the time of my life Cos I need more time, yes I need more time just to make things right.


era questo quello che ti cantavo, era questo quello in cui credevo, era questo quello che mi avevi fatto credere.
che ci saresti stato, nonostante i momenti difficili, e il mio aver bisogno di tempo.


tu non ci sei più, e non ti rivorrei.
ma ti odio.
ti odio perchè mi hai levato la voglia di innamorarmi.
io ci ho sempre creduto all'amore, e grazie a te, non ci credo più.


e tutti mi dicono quando meno te lo aspetti, ti innamorerai di nuovo, e io vorrei tanto crederci, ma quando succederà, io non mi lascerò andare, perchè sentirò le tue braccia che mi stringono e la tua voce che mi dice sei l'amore della mia vita.


sulla mia moto, ora porti in giro un'altra.

19 commenti:

  1. Bel post, intenso.


    E mi spiace. L'ho provato anch'io, è terribile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Ci capiamo.
      Purtroppo anche questo fa parte della vita...

      Elimina
  2. oh Pam... ci siamo passati tutti, fa un male cane. Ma è davvero così, a un certo punto sarai riuscita davvero a esserci passata su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh lo so...e mi è già successo, e sono guarita. e poi ho incontrato ken e mi sono innamorata di nuovo.
      solo che adesso, penso che col cazzo che poi vorrò innamorarmi di nuovo, perchè, ok che non ci si deve fasciare la testa prima di rompersela, ma se mi succede di nuovo???
      non voglio stare ancora così male, mi sembra che 2 volte nella vita siano più che sufficienti.

      Elimina
    2. e pam, al cuor non si comanda e incontrando quello giusto dimenticherai la paura di soffrire di nuovo ;)

      Elimina
    3. piuttosto,
      la prossima volta che un tuo nuovo amore comprerà la moto con il tuo aiuto, fattela almeno intestare a te XD
      (mi aggiungo ad Ale)

      Elimina
    4. ma io l'ho solo scelta, e l'ha pagata lui...al momento gli era anche venuta l'idea di intestarla a me, poi l'ha intestata a suo papà.
      dal prossimo mi faccio intestare direttamente la casa, così sto tranquilla.

      Elimina
    5. ah beh, dal testo sembrava pagata anche da te...
      e allora puoi anche bruciargliela =D

      Elimina
  3. :( si dice sempre di non voler più soffrire, poi quando arriva uello giusto si dimentica tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ma qua io dimentico sempre con quelli sbagliati....

      Elimina
  4. ...solo che la sfiga vuole che se ci si ri-innamora non lo decidiamo noi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, la prossima volta vorrei stare più attenta...

      Elimina
  5. io da un giorno all'altro non l'ho più sentito, e dopo pochissimo tempo ho scoperto che aspettava un figlio da un'altra, ovviamente non l'ho saputo da lui.ci ho messo tantissimo, sono stata di M.e forse sotto sotto non sono ancora guarita del tutto, però è vero che si guarisce e poi vedi tutto con occhi diversi.
    un abbraccio bionda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovviamente certe cose non le si sanno mai dai diretti interessati (che ci farebbero però una gran bella figura a dirle....), e altrettanto ovviamente, io non vedo l'ora di guarire, e mi sembra di metterci sempre troppo tempo....

      Elimina
  6. mi si stringe un po' lo stomaco :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho stretto talmente tanto il volante che non sentivo più le mani....

      Elimina
  7. no no no
    e no.
    tu devi ricordarti di quanto stufa eri quando stavi con lui, di quanto ne avevi le palle piene e di quanto ti sentivi chiusa e moscia.
    ok.
    te lo ricordi?
    bene.
    Può solo migliorare!!

    RispondiElimina