domenica 22 gennaio 2012

Blue Jeans

N.B.: post scritto ieri sera. da brava sfigata, di sabato sera alle 23.30, ero a casa...accendo fb, e in chat c'è Wow. Spengo tutto. Esco stasera.




Che io, certe canzoni d'amore, non le devo più ascoltare.
anzi, no "certe". facciamo proprio TUTTE.
che ci sono delle inzerbiante pazzesche, che poi mi confondono su come mi devo comportare.
tipo la mia nuova ossessione, la Lana Del Rey, Blue Jeans:


Blue jeans, White shirt
Walked into the room you know you made my eyes burn
It was like, James Dean, for sure
You so fresh to death & sick as ca-cancer
You were sorta punk rock, I grew up on hip hop
But you fit me beter than my favourite sweater, and I know
That love is mean, and love hurts
But I still remember that day we met in december, oh baby!

e la prima strofa, ok, mi rappresenta in pieno.
tutti i miei (pochi) uomini, che mi sono piaciuti davvero, avevano quest'aria da belli e maledetti, e non erano del tutto a posto. quando qualcuno mi piace, lo sento subito, non ci devo pensare, sbadabam, è qualcosa che brucia dentro, e dice "quello li, lo voglio";
poi magari il secondo pensiero è "se, non gli piacerò mai", e poi magari non mi rendo neanche conto che ci prova.
La musica....la musica. Se uno non ascolta musica -seriamente voglio dire, no "ascolto la radio"-, non ha nessuna possibilità con me: ma basta musicisti, il Batterista mi ha spezzato il cuore, e da quella volta non si è più aggiustato del tutto.
...ma ricordo come fosse ieri, i pomeriggi passati distesa sul tappeto ad ascoltarti mentre suonavi la batteria, il dw che era il nostro bambino, io che ballavo a piedi nudi mentre tu suonavi.
E rimangono impresse nella mia mente, i primi incroci di sguardi, la prima volta che li ho incontrati. immagini perfette. 
gli occhi degli uomini, sono così diversi da quelli delle donne...sono veri, e sinceri. non sono truccati.
ad esempio, i miei sono sempre truccati. per vedermi struccata devono passare anni, e devo fidarmi di te.

I will love you till the end of time
I would wait a milion years
Promise you'll remember that yuor mine
Baby can you see through the tears
Love you more
Than those bitches before
Say you'll remember, oh baby, say you'll remember
I will love you till the end of time


Ecco, che già alla seconda strofa iniziano i problemi: io non credo riuscirò mai a dire "ti amerò per sempre".
ho già avuto delle difficoltà estreme a dire ti amo, "per sempre" credo non ne sarò mai capace.
E se poi è una bugia??? Ken mi ha detto "sei l'amore della mia vita". e non era vero.
che poi, è chiaro che non è che non mi innamoro, anzi, mi innamoro eccome. e c'ho voglia di innamorarmi ancora.
solo che non sono una che aspetta mille anni, che attende il principe azzurro: dove cazzo ti sei perso, eh? se poi, ci siamo incontrati e tu mi hai anche messa da parte per un altra, no, non credo riuscirei ad accettarlo...e poi io non so come amano le altre, ognuno c'ha il suo modo di amare, ed è per questo che la maggior parte della gente non si capisce. perlomeno, per me è stato così: io amavo, e tanto, ma non nel modo in cui volevano essere amati, e viceversa. Con il Batterista soprattutto. Io lo so che ci siamo fatti del male...e tanto. Solo che io ho visto le sue lacrime, e lui non ha mai visto le mie. Io, non mi scorderò mai di te, anche se adesso non mi vuoi più salutare.


Big dreams, Gangster
Said you had to leave to start your life over
I was like: "no please" stay here
We don't need no money we can make it all work
But he headed out on sunday, said he'd come home monday
I stayed up waitin, anticipatin and pacin but he was
Chasing paper
"Caught up in the game" that was the last I heard

I grandi sogni, sono quelli che non ho ancora imparato a non farmi quando incontro qualcuno...
Non ho mai chiesto a un uomo di restare. Mai.
Io sono quella che dice "Se sto con te, io non me ne vado; litigo a sangue, ma rimango qui. Fino a che non è finita. Se te ne vai, è finita, e non tornare indietro".
Sono tornati indietro praticamente tutti...

He went out every night
And baby that's alright
I told you that no matter what you did I'd be by your side
Cause I'm a ride or die
Whether you fail or fly
Well shit at least you tried.
But when you walked out that door, a piece of me died
I told you I wanted more-but that not what I had in mind
I just want it like before
We were dancin all night
Then they took you away-stole you out of my life
You just need to remember....

Ed ecco il mio problema: io gli uomini li lascio liberi, di fare quello che vogliono.
e questi poi si ritrovano che non sanno cosa farsene di tutta 'sta cazzo di libertà, perchè diciamocelo, l'uomo vuole essere incastrato e controllato; seguito e sgridato.
Dicono di non volere la "morosa rompicoglioni" e poi, quando ce l'hanno, non l'apprezzano. Ken, in questo è stato il peggiore...ma sono stata scema anche io a permettergli di non accorgersi di quanto ero diversa dalle morose dei suoi amici [fonti molto vicine a me e a lui, dicono che forse ora se ne sta accorgendo....ma tanto non lo ammetterà mai ad alta voce].
Ken, usciva tutte le sere, tra palestra e amici, e noi, ci vedevamo 2 volte la settimana, il mercoledì e il weekend, che passavamo insieme. L'ho sostenuto in tutto, cosa che lui non riusciva a fare con me...

"cause i'm a ride oro die" potrei tatuarmelo.
E poi, non lo so, con me comincia tutto con feste, festini, ubriacature molteste, minigonne e tacchi a spillo...ma poi si finisce in pigiamone e jeans, che "tu non sei quella che sembri". NO. io sono tutte e due.
Solo che finchè c'è il gusto della conquista, è bello portarmi fuori, e divertirsi insieme, poi boh...io vorrei continuare a ballare tutta la notte per sempre.


Quindi meglio che mi rimetta ad ascoltare Joe Strummer, come ho sempre fatto....

21 commenti:

  1. Anch'io li ho sempre lasciati liberi. "perchè una gelosa non la reggo, perchè se fossi come la tua amica ti avrei già mandata a cagare..." poi te li ritrovi tempo dopo incatenati ad un'altra gelosa, rompipalle e quant'altro. Baaaaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quanto nervoso ti viene????
      a me, tanto.

      Elimina
  2. Miracolo!! Dallo smartphone riesco a commentare!! Però commenti brevi quindi sarò concisa o scriverò a rate..
    Anch'io ho delle canzoni che mi rispecchiano in pieno e faccio gli stessi tuoi ragionamenti analitici! E pure io ho un rapporto complicato con i musicisti... mai più con un chitarrista!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma uffi, io dal cell riesco solo a leggere, ma non a commentare!!!!

      chitarrista: manca. però mi ispira...

      Elimina
    2. ma come PAm !! hai detto basta musicisti! :-P

      Elimina
    3. Uffi....ma la categoria mi attrae!!
      ci sto lontana, li evito, cmq.

      Elimina
  3. Se Wow non mi avesse fatto perdere di significato all'esclamazione, direi: wow! Che postone Cara! Concordo in tutto. Vogliono una che non scassa il cazzo, poi la trovano, e non va bene. Troppo indipendente, troppo fredda, poco possessiva. Se fai solo che un commento tendente al geloso, pare che sei quella di "t'amerò fino ad ammazzarti", ma poi si mettono con quelle che per incastrarli si fanno mettere incinta dicendo che prendono la pillola, e non avranno mai più un'ora d'aria nella vita, manco dopo il divorzio (niente di peggio che una ex moglie ferita. E allora?! Che fo'?! Single per sempre per scelta (seee ma chi ci crede?!)
    Io dico: Neeeeext!!! Prima o poi uno che finzioni come si deve ci arriverà spero, magari prima che abbia bisogno di fargli prendere del viagra però ;)
    La canzone ha un bel testo, peccato che il titolo sia la traduzione inglese di un brano di Nino D'angelo lol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah, la canzone di Nino d'angelo, no ti prego.

      sinceramente, anche io spero che arrivi, prima o poi, quello che mi apprezzerà per quello che sono...magari non troppo tardi, che mi piacerebbe sposarmi senza rughe in faccia!!
      (ma al massimo mi riempio di acido ialuronico per l'occasione)

      Elimina
  4. hai detto una cosa verissima: ognuno c'ha un suo modo di amare ed è per questo che forse le coppie non si capiscono. io in amore sono un pò come te...dò molta libertà e ne pretendo altrattanto...non so se questa è una strategia vincente, ma se fa stare bene, tanto meglio.
    e riguardo ai gusti musicali...beh io, se un uomo non ascolta musica interessante, beh non fa per me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è la strategia vincente, ma finora non ha funzionato...so che funzionerà con la persona giusta, però uffa, è così difficile trovarla...soprattutto per me, che faccio fatica a farmi conoscere e a lasciarmi andare.

      Elimina
  5. A parte il fatto che a questo post mi è scesa una lacrima perché, cazzo, sei mia sorella?
    Il commento sarà un po' lungo, perdonami.
    Partiamo dal fatto che io ora mi vedo/ho una relazione/ho dei problemi a relazionarmi (insomma non è chiaro neanche a me) con un ragazzo che lavora in uno studio di registrazione. Casualmente un bel po' di gruppi/persone che produce sono gli stessi che girano sul mio iPod. Quindi ogni cazzo di canzone mi fa male perché so che c'è lui dietro, è lui che ha deciso che la canzone andava bene, è grazie a lui che è nel mio iPod e che la posso sentire quando voglio e sognarci sopra. Ma cosa sogno se le cose vanno male? Ho paura di dover eliminare la musica. E fa male.
    Anche i ragazzi che son piaciuti a me erano belli e dannati. E con grandissimi problemi sentimentali. E ho paura che alla fine mi piacciano per quello. Per esempio, il tizio con cui mi vedo ora... Boh, non lo capisco. (Ora salto al tuo ultimo punto) Ci vediamo quando ci vediamo, quando ha tempo, quando ho tempo. Però vorrei vederlo di più, viverlo ecc. Ma lui ha paura, si sente frenato, si sente che cazzo ne so. E non ci riesce. Però continuiamo. Chissà fino a quando.
    Anche io non chiedo mai di restare. Lo spero, lo spero davvero, però non lo dico. Spero che mi leggano nel pensiero. E poi non corro dietro a nessuno, non ho voglia, non ce la faccio. Io non so correre dietro ai ragazzi. Però so restare. (Ed è vero, tornano tutti. Anche solo per ribadirti che se ne sono andati)
    E sì, anche a me dicono che "tu non sei quella che sembri" e sì, anche io sono tutte e due.

    (Scusa per il commento lunghissimo ma mi risvegli l'anima)

    RispondiElimina
  6. no, la lacrimuccia no, dai...che questo era un post di sfogo, di una rabbia che si può provare solo di sabato sera a mezzanotte!!

    Partiamo dal presupposto che invidio la tua storia/frequentazione/quel cazzo che è, perchè è quello che vorrei anche io...VIVITELA. come viene. ovvio, a un certo punto le sue paure dovrà prenderle per le palle, o dovrai farlo tu, quando senti che non ce la fai più a vivere nel limbo. e li, o la và, o la spacca.

    la musica...continua ad ascoltarla finchè ce la fai. poi, puoi sempre metterla via, e ti scoprirai a tirarla fuori quando meno te lo aspetti.
    Io ho i demo del gruppo del Batterista. credevo non sarei mai riuscita ad ascoltarli ancora, quando li ho messi via 6 anni fa. Li ho ascoltati a settembre, senza neanche rendermi conto di quello che stavo facendo. Ho sorriso. La sofferenza è passata, e mi sono rimasti più bei ricordi che brutti.

    E cmq, per prendermi le mie colpe, sono attratta da quelli con gravi problemi sentimentali, perchè anche io ne ho parecchi...non sopporterei una persona semplice più di una settimana,

    RispondiElimina
  7. che dire...sarà retorica, ma la persona giusta è quella che ti permette di essere te stesso a cuor leggero, se così non è, come dice la Ale: neeeext !

    per quanto mi riguarda: con il mio attuale sempre dato massima libertà, di fare, andare, perchè capisco che non si può avere tutti gli stessi interesse e non puoi dire ad una persona: non lo fare perchè non mi piace.Con lui è andata bene, ci siamo trovati.
    però con l'Insoddisfatto è stato come dici tu: dato sempre massima libertà, mentre aveva fidanzate odiose e con grossi problemi psicologici, fino a quando ne ha trovata una peggio che si è fatta mettere incinta.Tutt'ora mi cerca(della seire tornano), perchè "tu sei diversa, non sei come le altre" Intenderà che non sono psicopatica o che sono una cogliona ?? mmmm
    coraggio Pam ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super lol! secondo me intende un po' tutte e due (ma cogliona se lo crede solo lui) ;)

      Elimina
    2. intanto è lui che deve inventarsi palle su palle per avere un'ora d'aria, anche solo per vedere i suoi amici.gli sta bene

      Elimina
  8. Si, ma il mio problema, è che non mi piace "farmi conoscere dagli uomini". Preferisco piuttosto che si facciano un'idea sbagliata, piuttosto che aprirmi...e cioè, adesso sarà un periodo così, ma a me di mettermi di nuovo in discussione con qualcuno, proprio non mi va.
    Gli uomini mi hanno deluso.

    Si, cmq, il prossimo che mi dice "non sei quello che sembri" o "sei diversa dalle altre", giuro che gli faccio lo scalpo.

    Senti, Brigitte, sei leggermente vendicativa anche tu, eh???? "gli sta bene".

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. A "tu sei speciale" come stai messa?
    Anche quella è abbastanza gettonata:)

    Cmq secondo me l'atteggiamento attendista va benissimo, se lui non è interessato ti permette di mantenere una tua dignità, e se invece lui fosse davvero interessato...uhm. Lo vorresti veramente uno che da interessato è così sfuggente comunque?

    (io nel frattempo continuo a leggermi il blog intero, che mi sta piacendo un sacco)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire la verità, "tu sei speciale" mi manca...

      la dignità, con certe persone, la perdi comunque, e se anche loro non si accorgono, la perdi verso te stessa.

      SI, lo vorrei subito uno sfuggente ma interessato, perchè saprei gestirlo: funziona esattamente come me...

      Elimina
  11. Ecco un'altra musicisti-dipendente.
    Il problema è che ogni dannata volta mi dico "Ora Basta"....ma come faccio??Voglio dire, vai ad un concerto, lo vedi e boh...maledetti chitarristi...e batteristi...e bassisti..ok, la smetto.
    Comunque, nessuno (amiche, fidanzati ecc..) mi ha mai vista con gli occhi struccati (anche mia madre si è quasi scordata il mio natural-look).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono arrivata al punto che mi farei anche un dj, che notoriamente, non appartiene alla categoria dei musicisti!!
      ma devo fare la brava.

      oh, un'altra fan del trucco forever!

      Elimina