mercoledì 22 febbraio 2012

carrie docet #2

Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà.


Ieri, con un gesto che non è stato proprio da amica, ho scaricato la Sister: saremmo dovute andare a CittàMeraviglia insieme per l'ultima notte di carnevale, a vedere un concerto gratuito di un gruppo che a lei piace molto, e a me piace una canzone sola...e avevo anche insistito io.
Solo che poi lei mi ha rotto i coglioni, con mille telefonate per sapere l'ora e che treno, e che cazzi: io non volevo programmare, anche perchè i nostri programmi dipendevano da quelli di Andrew, che ci avrebbe ospitato per la notte, e i suoi programmi, non vengono mai fatti prima di un paio d'ore dall'evento.
In più, ero ancora cotta dalla giornata di formazione di lunedì...insomma abbiamo annullato tutto.


Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà.


Poi ricevo LA TELEFONATA : è l'agenzia, che mi comunica che SI, mi prendono e mi fanno il contratto dal 13 marzo al 31 luglio.
Giro di telefonate di comunicazione e gioia.
Andrew mi dice "Bon, ci vediamo stasera per festeggiare allora, che mi sembra ovvio che non puoi rimanere a casa.". Poi mi manda un sms in cui mi dice che ha sentito CappuccettaRossa, una ragazza che ho conosciuto sabato sera, e che anche lei reclama la mia presenza.
Io sono titubante. Non so cosa fare. Alle 19 esco a prendermi i biglietti per i mezzi pubblici; alle 19.15, mi chiama LaVero, un'amica di Andrew che mi piace un sacco, e anche io piaccio a lei, e giovedì ci siamo divertite tantizzimo insieme...e mi dice che non posso stare a casa, che è già fuori che mi aspetta.
Cioè capite, io che ho avrò avuto in 26 anni di vita, 3 amiche femmine, vengo reclamata da ben 2 ragazze, con cui è stato praticamente amore a prima vista, la stessa sera.


Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà.


Alle 20.55 ero in autobus, diretta a CittàMeraviglia.
Alle 21.45 scendevo, e cerando di controllare l'ansia da "OddioMiPerdo" e mi dirigevo nel punto di ritrovo, dove Andrew mi avrebbe dato la mia parrucca da Jem, rosa fuxia con la frangetta, e lunga da metà schiena.
Alle 21.56 arrivo, becco Andrew, mi metto la parrucca, lui si gira e cammina in avanti, io mi fermo per tirare fuori dalla borsa il boa di piume bianco e una sigaretta.
Alle 22.00 mi sento battere su una spalla.
Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà.
Mi giro.
è Wow.
Sorride.


io in quel momento non ho pensato a niente, ho solo pensato: sono una sfigata. la sera che mi preparo psicologicamente per vederlo, non c'è; la sera che esco per festeggiare i cazzi miei, per stare in compagnia di gente nuova, me lo trovo davanti dopo 2 secondi. IO NON PENSAVO A LUI.


Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà.


Dico: "oddio, ciao, come stai?"
e ci diamo 2 baci. e gli prendo dalla mano la bottiglia di birra.
e da cosa sei vestita? e con chi sei qui? e gli esami? passati? che voto hai preso? devo ancora ridarti la tua maglietta. dove andate dopo?
queste sono solo un pò delle domande che mi ha fatto.
io non ho idea della faccia che avevo, ma Cappuccetta e LaVero mi hanno detto che mi sono comportata molto bene. Loro due ed Andrew sono venuti ripetutamente a interrompere la nostra conversazione e a controllare e a cercare di portarmi via: ma era Wow che voleva stare con noi!
Ad un certo punto vedo Andrew w Wow chw vanno a prendermi da bere, ridendo e scherzando.
A me veniva troppo da ridere.
Sai che mi sta proprio simpatico il tuo amico? mi hanno bocciato all'esame quello importante. Sabato sera hai conosciuto un mio amico: e fashion gli ha detto "io ho voglia di cazzo, e anche la mia amica", praticamente gli avete dato la scelta. Domenica mi sono svegliato in una casa che non conoscevo, e mi sono accorto di aver perso il cellulare, quindi anche tutti i numeri. Dov'è che di preciso inizi a lavorare? spiegami bene.
Pillole dei suoi discorsi.
Io sto bene.
Io non lo cercherò.
Mi ha visto lui, poteva anche non fermarmi che io non mi sarei accorta di lui.
Poteva solo dirmi ciao, che tanto i miei amici sono venuti a portarmi via da lui più volte, e i suoi hanno tentato di portarlo via da noi altrettante.


Mi sentivo al sicuro, con LaVero che al momento dei saluti mi ha detto "dimmi te, ce lo portiamo via o lo lasciamo andare???", e la Cappuccetta che durante la coda per andare in bagno ha voluto sapere tutta la storia e ha continuato a dire "certo che è proprio coglione, però si capisco benissimo che ti piaccia ancora".


La serata è poi proseguita SENZA DI LUI, con io, la Cappuccetta e LaVero che formavamo un trio pazzesco, Andrew che vestito da fiore era bellissimo, e tante risate. e un piatto di gnocchi alle 3 e mezza di mattina.


E anche questo carnevale è finito.

31 commenti:

  1. Ecco, io ero a vedere quel concerto su proposta di una mia amica e sapevo una canzone e mezza. Però è stato bello lo stesso! Chissà, magari ci siamo anche incrociate...
    Comunque mi sembra che sia andata bene con Wow... e complimenti per il lavoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sarei andata solo per sentire "sono già solo". e invece mi sono ritrovata a ballare a un concerto reggae, vedi te.
      immagino sia stato bello, e li c'è anche una bella acustica!

      Guarda, io non so se è andata bene, sto continuando a ripetermi che sono una sfigata, perchè, cioè, hai presente quanta gente c'era in giro? io l'ho beccato appena arrivata. su un milione di persone.

      per il lavoro yeah...sono emozionata!

      Elimina
  2. Uha, ci son volute 2 settimane di riposo forzato e ce l'ho fatta a leggere tutti quei blog che non sono mai riuscita a seguire, compreso il tuo! Allora, sappi che a leggere di wow è stato come tornare ai tempo del mio Barista Abbelloculo, uguale ugualissimo, ma a consolarti ti posso dire che con un po di pazienza prima o poi la vendetta, anche solo x fare bella la tua dignità, ti verrà servita su un piatto d'argento, xchè è cosi che funziona x noi ragazze fighe ma anche un po sfigate. La mia è stata quella di arrivare al chioschetto del Barista col CM e tutti gli altri della compagnia, e dopo un po che il Barista cercava di infilarmi il ghiaccio nella scollatura, arriva il CM e senza che gli dicessi niente mi ha infilato la lingua in gola davanti a tutti...una scena epocale. Considera che eravamo uscito solo una volta insieme e che nessuno sapeva ancora niente, ma soprattutto, considera che dopo quel giorno il Barista è caduto in un baratro di depressione da cui si narra non sia ancora uscito ogni volta gli si parli di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come stai???? bene, vero?
      che io ti leggo da una vita...ma l'altro giorno, quando ho letto cosa ti è successo, ho perso l'uso della parola, e non sapevo che scriverti....

      io pazienza ne ho, a volontà quando si parla di vendetta...

      Elimina
    2. Mi stanno mandando a casa in queste ore..ne avrò per un po di mesi ma almeno sarò a casa mia, col mio Gatto/figlio e il CM pronto x me!

      Elimina
    3. bene...allora ci risentiremo quando sarai comoda a casa, in riposo forzato...

      Elimina
  3. Ps: ho anche l'impressione che la tua città dei pontili sia la mia cittadina marittima, teatro dell'amore tra me e il CM.......ummm ummmm....

    RispondiElimina
  4. Evvai Bionda !!! ri-congratulazioni !! :D

    come ci godo per Wow, vedi che ti ha attaccato lui la pezza?? :D
    e poi ha ragiona LaCandy, la vendetta sarà su un piatto d'argento !

    RispondiElimina
  5. si, ma ti rendi conto che io ero finalmente uscita dal tunnel e adesso sono di nuovo dentro al "faccio finta di niente, ma ci penso tutti i giorni e spero mi scriva in facebook..."

    no. aiuto.

    RispondiElimina
  6. mmm, no bene. che poi, dico io, se cittàmeraviglia è quella cittàmeraviglia pure un po' di sfiga a beccarlo subito, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UN PO??????
      una vagonata, di sfiga.
      dopo 2 secondi che ero là. senza sapere che lui era li.
      cosa che sabato, per trovare una nostra amica che era a 50 metri da noi, siamo stati al telefono 20 minuti.
      io non lo so perchè il destino ce l'ha così con me.

      Elimina
  7. Accidenti!! Colpo di scena!! Quando pensavamo di non sentirne più parlare (ed ero pure un pò triste!) eccolo che ritorna!!! Mi sto appassionando tantissimo, lo ammetto!!
    E vedi com'è venuto lui subito? Però ti capisco... speravi di riuscire ad andare oltre e invece ti ritrovi tuo malgrado di nuovo invischiata nel gioco!! Dai dai che noi bionde la spuntiamo sempre alla fine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sto appassionando un pò meno, ma sono contenta che tu ti diverti!!!!

      il problema è che io mi sono invischiata nel gioco di nuovo, e lui per niente...nel senso che non penso che lui mi cercherà, se non quando deciderà di ridarmi la maglia, e non è dato sapere quando...

      Elimina
  8. Ah e tra l'altro ho visto l'episodio di SATC in questione proprio un paio di giorni fa! Mi ero immedesimata tantissimo pure io!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, la mia faccia era identica a quella di carrie. solo che era a 2 centrimetri da me!

      Elimina
  9. No no no no! Fermi tutti! Come "ci sei di nuovo dentro"!!!??? Il tunnel era chiuso sprangato con divieto d'ingresso. Non hai visto i segnali? Questo è il momento della rivincita Pam. Non gli dare mezza soddisfazione che sia mezza, mi raccomandooooooooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è che "ci sono di nuovo dentro" del tutto...è che ho ricominciato a sperare che mi chiami...e non è giusto.
      Ma tranquilla che non avrà nessun segnale di vita da parte mia...

      Elimina
    2. nuuuoooo la Pam è nel tunnel !

      Elimina
    3. 70 MILA persone, c'erano.
      e l'ho trovato dopo 5 minuti che ero lì.

      Elimina
    4. Sì non è che ci sei di nuovo dentro come prima, però in un certo senso l'incontro ha "riaperto i giochi".. Anchea me succedeva così! Nel momento in cui sei finalmente tranquilla e ti congratuli con te stessa dicendo "Evvai, l'ho superata!" o lo incontri o ti manda un messaggio dopo secoli! E tu ti senti come se fossi passata di nuovo dalla casella Via! Anche perché poi non è tanto il ricascarci.. è soprattuttp la paura di poterci ricascare!!!

      Elimina
    5. esattamente. la paura di poterci ricascare.
      solo che sinceramente, ormai è quasi passata una settimana, e di lui nessun cenno di vita, credo di potermi rilassare di nuovo...giusto?

      Elimina
    6. si pamela, rilassati ma...
      "Non smettere di pensare a lui neanche per un momento perché è proprio in quel momento che lui apparirà."
      ah ah bellissima! =D

      Elimina
    7. si, appunto.
      e poi tutti ti dicono "dimenticalo, non pensarci più..." e appena lo fai, te lo trovi davanti.
      se non è sfiga questa...

      Elimina
  10. sono contentissima del lavoro e delle nuove amicizie, riguardo a Wow... spero solo in bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in non ci voglio pensare....voglio concentrarmi solo sulle cose belle!!!

      Elimina
  11. Solo io eh non ci penso e non appare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, ragazza, nessuna è immune: succede solo dove meno te lo aspetti, e quando meno te lo aspetti.

      Elimina
    2. Tipo mentre fai la spesa e te lo ritrovi al banco del pollame, che sgrani gli occhi col trucco sbavato, proprio quel giorno sei in giro con le scarpe basse e in mano hai pollo per un esercito.
      Ma almeno sei appena stata dal parrucchiere.
      No, ma grazie.

      Elimina
    3. Allora la devo smettere di andare a far la spesa mangiando gallette di riso. Porca troia.

      Elimina
  12. no, ma il trucco è che la cosa non la puoi controllare. potrebbe anche succedere che lo vedi mentre stai facendo aperitivo con un figo da paura. o mentre ridi contenta e spensierata con una tua amica.
    l'unica cosa che ti serve sapere è: controlla i muscoli della tua faccia in quel momento.

    RispondiElimina