mercoledì 1 febbraio 2012

sleeping in my car*

Appena ho compiuto 18 anni, ho cominciato ad andare a scuola guida, che i miei volevano che mi muovessi, e prendessi la patente nell'estate della 4 superiore.
Detto fatto, il 12 dicembre 2003, ero una felicissima neopatentata.
Per guidare ho dovuto aspettare l'aprile del 2005.
I miei possedevano solo una macchina, troppo potente, e quindi hanno ben riflettuto sull'acquistare una seconda auto...in più come regalo di maturità già mi avevano permesso di stare a casa al mare a fare la stagione (si, loro venivano cmq tutti i weekend, che vi credete...), non volevano esagerare.
Hanno esagerato acquistando una Micra Nera nuova di pacca. Che è tutt'oggi la mia compagna di scorribande.
Ho strisciato su per il muretto di casa il mese dopo, non ho visto una macchina allo stop e ti ho fatto fuori il paraurti, un ciao mi è venuto addosso -ma tutti sostengono che è anche colpa mia, che non è vero- e ho fatto qualche striscetto quà e là...Ken un pò ti l'ha coccolato, gli girava le gomme, le gonfiava, metteva i tergicristalli giusti...adesso lui è stato eliminato e ed è passata in comproprietà con Babi. Cioè, litighiamo tutti i weekend per decidere chi la usa.

Ma non volevo parlarvi solo della mia macchina, ma degli svariati usi che si possono fare di una macchina: che diciamo la verità, noi donne siamo multitasking, e quindi è ovvio che una macchina non poù essere solo un mezzo di locomozione.
NOTA: io credo ci siano pochissime donne che tengono la macchina come gli uomini, cioè come appena uscita dal concessionario...
Nell'ordine, per me una macchina è ottima per

essere utilizzata come succursale dell'armadio
che non sai mai cosa ti può succedere, e un cambio è meglio che te lo porti sempre. poi però sei indecisa, e nel giro di un mese ti ritrovi in bagagliaio 5 paia di scarpe sandali-infradito-stivali-ciabatte-easytone. e quei cazzi di jeans che hai cercato per 2 giorni, tra lavatrice, roba da lavare e armadio, porcocane erano lì. per non parlare di quel top di paiettes, che ti senti zoccola quando lo metti, ma è di PatriziaPepe non è da zoccola, lo porto via che chiedo alla Sister.
perchè è ovvio, a caricare fai un attimo, è l'operazione inversa che di solito salti.
non lasciate gli occhiali da sole in macchina, che con lo sbalzo di caldo e freddo si rompono!

diventare un nido d'amore//luogo per porcate a go-go
faccio come il vice ministro delle mie palle: se a 28 anni, non avete mai fatto sesso in macchina, siete delle sfigate.
io l'ho provato di vario genere: affettuoso con il mio primo morosetto, petting spinto da "te la faccio solo annusare" con chi decido di sedurre, quasi violento con LoStronzo in TT (che lividi ragazze, e ho fatto fuori un vestito), contorsionistico in smart, con Ken che è alto 1.83 (e li fatica, a mille, che toccava fare tutto a me...), e da "rimaniamo a piedi che hai lasciato i fari accesi e si è scaricata la batteria" con Wow.
perchè la macchina è il posto più facile e intimo, quando non possiedi una casa, o quando non vuoi perdere tempo per arrivare a casa...è un pò scomodo, e il livido sul ginocchio che il cambio è sempre in mezzo è assicurato, ma vuoi mettere che contatto fisico.
In genere è soddisfacente, c'hai sempre quel misto di eccitazione e paura che qualcuno ti scopra, e se non avete mai fatto un pompino al guidatore, beh, fatelo, che è un'esperienza.
Non tenete i preservativi in macchina, che si rovinano.

la chiacchiera libera
ci fumiamo l'ultima cicca e facciamo l'ultima chiacchiera: e fu così che arrivarono le 3 del mattino.
un classico, esci a bere una birretta, chiacchieri, torni verso casa, accompagni, fumi l'ultima cicca, e siete li, comodi sui sedili, d'inverno al caldo, d'estate con le portiere spalancata, ma seduti sul morbido...chi cazzo è che va a casa?
ecco, in questo caso si necessita anche di amici veri, cazzoni, che siano capaci di mettersi a ballare alle 2 di notte in un parcheggio deserto. Una volta, abbiamo fatto la prova del lago dei cigni, che in quella scuola di danza non eravamo tanto a posto...la macchina è fondamentale, per via dell'autoradio.
O quel tuo amico che ti viene a trovare, e tu non puoi farlo entrare che poi chissà che cazzo pensa mia mamma e così rimanete ore a parlare in parcheggio.
Per le fumatrici, tenere un pacchetto di emergenza in macchina. Sia di sigarette che di gomme.

sleeping in my car* Roxette
che capita a tutti di dimenticarsi le chiavi di casa....o di non voler lasciare qualcuno.
e aspettare l'alba insieme.
Tenere una coperta e due cuscini nel sedile posteriore, rende la cosa più comoda.

litigare
cioè, non so voi, ma io ci ho fatto delle litigate e-pi-che.
con tutti. amici, morosi, amanti.
Ken una volta mi ha lasciato là, ed è andato via lui a piedi. Una volta sono scappata io con la sua macchina.
E' che sei così vicino, puoi alzare la voce, sai che la persona che hai a fianco non se ne può andare.
E' la litigata cronometrata: dura il tempo della strada....e per quando arrivi, devi aver fatto pace.

cantare
la cosa migliore del mondo...perchè anche le più stonate lo possono fare, e sentirsi la coscienza a posto, che non hai rotto i timpani a nessuno.
E poi, la posizione aiuta ad usare meglio il diaframma, non lo sapevate?
Il mio meglio lo dò andando a PaeseDeiPontili, mi carico cantando i Blondie, arrivo a far serata carica, convinta che I'm Gonna Love You Too, finisce che arrivo al mattino che canto disperata Heart Of Glass.
Ma anche le cantate in compagnia, per andare in vacanza cariche come muli, con le valige in braccio...per andare ai concerti che ti devi allenare a ricordarti tutte le parole, e le prove bisogna farle.
La bottiglietta di acqua per la gola secca, solo al semaforo rosso, eh.

Questo vale sia per la mia macchina, che per quelle in cui mi ci ritrovo dentro...e voi?????

23 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qualsiasi cosa tu volessi dirmi, era benaccetta.

      Elimina
  2. l'armadio in macchina mi manca...il resto, no :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai, non ti porti mai via neanche le scarpe di ricambio?
      di emergenza se si rompe un tacco??
      le ciabatte per le vesciche?

      Elimina
  3. e allora vedi che non sono l'unica che l'ha fatto in smart???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ssseeee.
      E girano di quelle leggende su come fare sesso in smart che non hai idea...

      Elimina
  4. Non ho una macchina mia, ma ci ho fatto TUTTE queste cose, in quella dei fidanzati, ovviamente :) Anche l'armadio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche perchè, diciamo la verità, le macchine dei fidanzati, diventano nostre.
      Io divento cattivissima se non mi fanno guidare!

      Elimina
  5. Ma io mi ero persa questo ppppooooooooost.
    Figherrimo. U.U
    Compreso armadio...ci sono sempre delle open toe nere laccate e delle ballerine rasoterra, perchè non-si-sa-mai!

    Ehm...fatto anche nella macchina del padre, con tanto di padre che la mattina si è ritrovato la manata nel vetro! Ehm..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, la manata stampata sul vetro appannato è un classico....rido all'idea della faccia che ha fatto tuo padre...

      Elimina
  6. Io non ho ancora avuto il privilegio di possedere una macchina mia. A parte il capitolo armadio, tutto il resto è stato fatto, con grande soddisfazione. Ammetto però che, da quando vivo da sola, la macchina ha perso il ruolo di protagonista. Mi sono molto piaciuti i consigli alla fine di ogni sezione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che qui, l'esperienza, bisogna condividerla!

      Elimina
  7. oh la litigata in macchina insieme all'ammmooorrreee.. sono le due cose più "in" per me! mamma mia cosa ne combino (parlo delle litigate!) ma come ti sfoghi lì... in nessun altro posto (ma in questo sto a parlà anche dell'ammmooorree?!?!? mha.. =D)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, decisamente ti sfoghi di più litigando, che per altre cose, per sfogarsi, servono spazi più ampi!

      Elimina
  8. sarà che vivo per conto mio da ormai 12 anni ma il sesso in macchina è una cosa che lego alla mia adolescienza turbata.
    comunque dopo che UNO mi ha raccontato che ha fatto sesso cn un sacco di ex nella sua attuale macchina ho cercato di lasciare anche il mio zampino. e appena arriva quella nuova metterò il mio unico incontrastato marchio.
    ovviamente la prima sera che la sua macchina ha accolto le nostre effusioni il mio cerchietto è caduto in macchina e rimasta misteriosamente li incollato nel porta oggetti....
    lavorando con la macchina io praticamente ci vivo, dentro puoi trovare libri, cibo, acqua musicassette, esatto la vecchia cassettina che ho l'autoradio a cassetta. non ti dico le cantate con il best anni 95 96...
    ma l'armadio no. mi manca. provvederò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le donne DEVONO marchiare il territorio, è un diritto sacrosanto, e la macchina degli uomini è territorio da segnare...
      la ex di Ken, aveva messo una serie di sue fotografie, che periodicamente sbucavano fuori, e io buttavo..io di solito lascio cd. e capelli...

      Elimina
  9. Fatto tutto quello che hai elencato, compresa una cosa alla Verdone ops, e compresa una performance davanti alla caserma dei carabinieri all'ora di cena.Che sciagurata.
    Anch'io in macchina ho la mia vita, solo che sono un po' "uomo" data la mia fissa per le automobili, quindi deve essere sempre pulita e ogni volta che la trasformo in un magazzino o in un alcova, poi ho bisogno di sistemare.
    Devo dire però che quando ho seminato capelli biondi in certe macchine, la soddisfazione è stata sempre massima quando le fidanzate li trovavano! Tiè!
    Una mia amica in macchina aveva anche un piatto e le posate, non si sa mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah! la performance alla verdone, mi manca....amore mio, sei uno zoccolone!

      sinceramente, io la pulisco 2 volte all'anno, di fondo: ad aprile/maggio, quando comincio ad andare al mare, e a settembre/ottobre, quando devo svotarla dalla sabbia. ma cioè, poi sembra appena uscita dal concessionario, che tipo l'ultima volta ho perfino lucidato il cruscotto.

      io di solito tengo i bicchieri...

      Elimina
    2. 3 vodka tonic aiutano ;)
      quella davanti alla caserma però è stata troppo, come altre...ho rischiato la galera :(
      ora però sono più saggia, mai più !

      la mia macchina ha appena "compiuto" 2 anni e ci tengo (in realtà anche con la vecchia)fuori la lavo ogni 2/3 settimane, finchè tiene anche perchè è nera e mi faccio mettere anche il nero sulle gomme :P
      dentro invece ogni 2 mesi circa: tipo, dopo la neve di questi giorni è lurida e ho il parabrezza impastato = visibilità zero

      Elimina
    3. posso intervenire? in questo magico periodo invernale, vodka alla menta in macchina (resta bella fresca) e un pacco di bicchierini da 500. Provare per credere!

      Elimina
  10. E non solo armadio, anche comodissimo armadietto scolastico! Io in 5° superiore avevo TUTTI i libri di testo nel bagagliaio, in modo da poterli riporre immediatamente dopo l'uscita, ed essere bella splendente e libera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah!
      la vodka mi mancava!!!
      fantastica!

      Elimina
  11. spettacolo questo post.
    Aggiungerei che con la macchina, se sei eccessivamente in buca per qualche strafigo, puoi fargli gli appostamenti stile scuola di polizia U_U
    Per il resto mi hai appena illuminata sullo stato dei miei occhiali da sole.

    RispondiElimina